Mondocolorato, un’idea per un’economia ecologica

Il 2020 è iniziato da poco più di due settimane e dunque con un pizzico (giusto un pizzico) di ritardo auguro a tutti un buon anno. Che per Mondocolorato si è aperto in maniera soddisfacente. L’11 gennaio ho infatti avuto modo di presentare il progetto in pubblico in occasione di un evento organizzato dall’associazione Parcocittà a Foggia. “Eco – Idee e racconti per un’economia ecologica”: l’evento si chiamava così ed è stato un interessante momento di confronto per parlare di quelle realtà orientate alla sostenibilità che operano a Foggia; realtà imprenditoriali e creative come iPez che dona nuova vita a tessuti inutilizzati realizzando molti bellissimi oggetti di uso quotidiano, dalle shopper alle agende, e Lazo Crew che si occupa di produzione video, o sociali come TrashChallenge (cliccate sui link per saperne di più!) che, radunando volontari da tutta la città, si occupa di ripulirla dall’incredibile quantità di rifiuti a cui spesso nemmeno facciamo caso camminando per le vie urbane. Per me è stata l’occasione per parlare anche di veganesimo, del documentario Cruelty Free e di ciò che possiamo fare di concreto per l’ambiente, evitando il rischio di greenwashing. Ma la soddisfazione più grande è stata il poter confrontarmi, alla fine, con alcuni dei presenti che sono venuti a chiedere maggiori informazioni soprattutto sul vivere vegan e cruelty free… che d’altra parte è proprio lo scopo di Mondocolorato! Mi auguro quindi che aumenti il numero di persone a cui questo progetto potrà essere utile. Sperando di riuscire a essere più assidua nell’aggiornare il blog 😉

Vi lascio con il trailer del documentario 🙂

 

 

Share: